Cosa fa un consulente Seo? Tutto sulla figura che aiuta a raggiungere il business online

Il consulente SEO è una delle figure esperte più importanti e ricercate del momento. Nel vasto mondo del web marketing, sempre in continua evoluzione, questo professionista è in grado di poter fare la differenza e dare alle aziende una presenza online concreta.

Scopriamo più da vicino chi è e che cosa fa un consulente SEO.

Chi è un consulente SEO

La figura del consulente SEO è importante, soprattutto nel periodo storico di riferimento in cui quasi tutto avviene sul web. È un professionista che pianifica e integra tutte le attività che sono necessarie ad una azienda (e non solo) che desidera raggiungere il successo. Ottimizzando il sito web di riferimento, si potrà raggiungere una presenza online concreta ed essere ai primi posti dei motori di ricerca.

Tutte le attività SEO hanno una mission ben precisa, facendo in modo che i siti delle aziende possano risultare il più in alto possibile nelle ricerche organiche del target di riferimento. Queste strategie si adattano e cambiano continuamente in adeguamento alle nuove regole di Google e i suoi algoritmi.

Il motore di ricerca è uno degli strumenti più utilizzati dagli utenti, che sono alla ricerca di prodotti, servizi o informazioni. Tutto avviene velocemente e non ci devono essere tempi di attesa: i siti che appaiono in prima pagina sono quelli che verranno consultati dal target di riferimento.

Il consulente SEO possiede competenze trasversali di varia tipologia mixando la sua esperienza nel marketing, arrivando sino al consolidamento di una strategia aziendale ben pianificata.

Cosa fa un consulente SEO

Come possiamo approfondire sul sito della consulente SEO di Milano Alessia Martalò, le competenze di un professionista di questo settore sono tantissime. Per fare in modo che le aziende possano raggiungere gli obiettivi preposti è essenziale rivolgersi a questo tipo di figura.

Tra le tante attività svolte da un consulente SEO troviamo:

  • SEO Audit, caratterizzato da un controllo completo del sito web sotto un profilo SEO;
  • Ottimizzazione della infrastruttura del sito web, con una SEO tecnica avanzata;
  • Ricerca delle Keyword di riferimento in ottica SEO, legate alla mission aziendale e ai prodotti/servizi che vengono offerti. Gli aspetti che sono legati alle parole chiave sono specifiche e richiedono uno studio approfondito;
  • Ottimizzazione di tutti i contenuti che sono all’interno del sito, sempre con parole chiave dedicate e pertinenti;
  • User Experience, con l’ottimizzazione di tutti gli aspetti che sono legati alla modalità di interazione degli utenti con i siti web. È un fattore che condiziona il posizionamento SEO sui motori di ricerca.

Ma non è tutto, infatti un professionista del settore è in grado di svolgere altre attività che si sposano perfettamente con la mission aziendale. Tra queste il Link Builidng o Earning che consente di guadagnare dei backlink, ottimali per il posizionamento e la presenza online aziendale.

Un consulente preparato sa bene che tutti i suoi movimenti dovranno essere oculati, efficaci e al sicuro dalle penalizzazioni di Google. Gli imprenditori dovranno avere un piano specifico su quali siano gli obiettivi da raggiungere, il target di riferimento e mettere a disposizione tutte le informazioni possibili.