Febbre nel gatto: cosa devi sapere

Poiché la febbre è un sintomo piuttosto che una condizione, la diagnosi della sua causa è necessaria per il successo del trattamento. L’attenzione medica è necessaria per febbri più alte o febbri che durano più di uno o due giorni. Non cercare di curare la febbre del gatto a casa poiché molti farmaci sono pericolosi per i gatti e la causa alla base della febbre potrebbe essere grave.

La febbre è un segno comune di infezioni, malattie, alcuni tipi di cancro e vari disturbi. Si considera che i gatti abbiano la febbre se la loro temperatura corporea è superiore a 39,4°. Una febbre grave che richiede cure mediche immediate si verifica se la temperatura corporea dell’animale raggiunge i 41,1° o più. Con queste temperature più elevate, i gatti possono essere ad alto rischio di danni cerebrali e cardiaci e persino di morte.

I sintomi della febbre nei gatti

Il segno principale associato alla febbre nei gatti è una temperatura corporea superiore a 39,4°. I sintomi osservabili generalmente includono vampate di calore e letargia. In caso di temperature più elevate o febbre prolungata, possono verificarsi segni più gravi. Il gatto può mostrare una varietà di altri sintomi in base al problema sottostante che causa la febbre. I segni includono:

  • Temperatura corporea elevata
  • Pelle o bocca secca
  • Disidratazione
  • Arrossamento o arrossamento della pelle
  • Mancanza di appetito
  • Perdita di peso
  • Debolezza
  • Letargia
  • Respiro irregolare
  • Feci molli

Feci molli o feci di diversa consistenza e il vomito, soprattutto se durano mediamente 1-2 giorni possono essere un campanello d’allarme nella febbre del gatto. Questo tipo di sintomi spesso (non sempre) possono essere sintomi di febbre generate da cause alimentari.

Trattamento della febbre nei gatti

Si può fare poco per curare la febbre fino a quando la sua causa non è stata determinata. Con febbri più basse, il veterinario potrebbe anche non tentare di ridurre la febbre poiché è normale che il corpo aumenti la temperatura nel tentativo di aiutare il sistema immunitario a combattere le infezioni. Il mantenimento dell’idratazione e della riduzione della temperatura sarà l’obiettivo principale durante il trattamento della febbre e ulteriori trattamenti varieranno in base alle condizioni di base. Per seguire meglio i trattamenti del tuo gatto prova la cartella clinica gratuita di Doctor vet. Potrebbe essere necessario il ricovero per il monitoraggio e il trattamento del tuo animale domestico.

Cause di febbre nei gatti

Un aumento della temperatura corporea al di sopra del normale è chiamato ipertermia. La febbre di solito si verifica quando il sistema immunitario viene attivato da condizioni come:

  • Un’infezione batterica, virale o fungina
  • Un tumore
  • Lesioni da traumi
  • Alcuni farmaci

La diagnosi di febbre può essere ottenuta misurando la temperatura del gatto utilizzando un termometro. Se è presente la febbre, verranno prese ulteriori misure diagnostiche per determinarne la causa. Il veterinario effettuerà un esame fisico completo e potrà prelevare campioni di sangue e urine per l’analisi. Potrebbero essere necessari un esame completo del sangue e test per varie malattie infettive o infiammatorie per determinare il motivo per cui la temperatura corporea del gatto è elevata.

Liquidi endovenosi o sottocutanei

La fluidoterapia è necessaria se il gatto mostra segni di disidratazione. I fluidi combattono la disidratazione, forniscono nutrienti per aiutare con la mancanza di appetito e possono aiutare ad abbassare leggermente la temperatura corporea interna.

Farmaci per ridurre la febbre

Alcuni farmaci per alleviare il dolore e l’infiammazione, compresi gli antinfiammatori non steroidei sicuri per i gatti, sono efficaci per ridurre la febbre. Non tentare mai di fornire al tuo gatto questo tipo di farmaci a casa se non prescritti dal personale veterinario, poiché i farmaci sbagliati possono essere fatali per i gatti. Per ridurre il rischio di gravi complicazioni, il veterinario determinerà i farmaci e la dose appropriati per le dimensioni e le esigenze del tuo animale domestico.

Antibiotici

Le infezioni sono una causa comune di febbre, rendendo gli antibiotici un trattamento comune. Questo tipo di farmaco funziona per eliminare le infezioni batteriche, quindi il veterinario non lo prescriverà a meno che l’infezione non sia stata identificata come causa.

Corticosteroidi

Questa categoria di farmaci viene utilizzata per combattere l’infiammazione, che è una causa comune di febbre. Può essere usato per trattare varie condizioni che causano la febbre ed è spesso usato nelle febbri di origine sconosciuta.

Chirurgia

Nei casi con infezioni gravi, tumori o alcuni parassiti, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere la causa. La chirurgia può mettere a rischio il tuo animale domestico, quindi il tuo veterinario dovrà determinare se questo è il miglior corso di soluzione del problema.